Overstrike: Il futuro multipiattaforma di Insomniac

Niente più esclusive PS3 per gli sviluppatori di Resistance?

Dopo 15 anni di esclusive Playstation, Insomniac (il team di sviluppo di Resistance e Ratchet & Clank), prova a sfondare nel mondo multi-piattaforma. Il risultato di questo tentativo, annunciato all'E3 con una conferenza stampa e un trailer in CGI, è un gioco d'azione co-op per quattro giocatori il cui titolo è Overstrike.

Tutto ciò che è emerso dal trailer sono domande: Cos'è Overstrike? Quando uscirà? Da dove viene l'idea? E quali conseguenze avrà l'apertura a Xbox 360 per tutti i fedeli fan di Insomniac abituati a seguire il team su PS3?

Con le orecchie bombardate dal rumore che invadeva il gigantesco stand di EA, noi di Eurogamer abbiamo chiesto tutte queste cose a Ted Price, il boss di Insomniac, in cerca di risposte.

Eurogamer: Overstike è in prima o terza persona?

Ted Price: È un gioco d'azione in terza persona.

Eurogamer: Lo definiresti uno sparatutto in terza persona?

Ted Price: Lo descriverei come un co-op per quattro giocatori dove ognuno veste i panni di uno dei personaggi che avete visto nel trailer, con la libertà di usare le armi e i gadget molto divertenti che avete visto e altri che vedrete presto.

Eurogamer: Il trailer non sembra prendersi troppo sul serio, c'è molto umorismo, ma anche parecchia violenza. Cosa puoi dirci su questo?

Ted Price: A noi di Insomniac è sempre piaciuto introdurre un po' di umorismo nei nostri giochi. Resistance non è un gioco umoristico, ma negli altri franchise ce n'è abbastanza. In questo caso abbiamo preso una direzione più sofisticata. Non si tratta di umorismo diretto, è più sottile. La nostra intenzione è di raggiungere un pubblico un po' più maturo rispetto a quello al quale i nostri fan sono abituati.

Eurogamer: Il che riguarda Ratchet & Clank, non Resistance.

Ted Price: Esatto. Resistance è chiaramente un gioco dai contenuti maturi. Overstrike si rivolge a un pubblico più ampio, nel senso che contiene azione selvaggia accompagnata da gadget e armi veramente toste, ma allo stesso tempo non si prende troppo sul serio.

Eurogamer: Puoi spiegarci il titolo Overstrike?

Ted Price: Ha diversi significati. L'organizzazione alla quale fanno capo questi team di agenti è chiamata Overstrike. Il team protagonista del gioco si chiama Overstike 9 ed è una squadra di spostati, assolutamente non conformisti. Il problema dell'agenzia è che questa gente non ha l'approccio tradizionale alle missioni, fanno un sacco di danni quando si muovono. Quindi gli Overstrike 9 vengono chiamati ad agire quando non ci sono possibili alternative e l'agenzia dovrà affrontarne le conseguenze.

Eurogamer: Qual è la minaccia che combattono?

Ted Price: Non possiamo rivelare nulla al momento, ma naturalmente c'è una grave minaccia da affrontare.

Eurogamer: Chi sono i personaggi?

Ted Price: Dunque, abbiamo un mercenario pentito, un ladro propenso a creare distruzione, una giovane e brillante scienziata con qualche problema e naturalmente un ex detective. Nel trailer Dalton afferma di essere una specie di monaco buddista, ma in realtà è vero il contrario. Ha qualche problema di carattere. Nel corso del gioco queste personalità diventano molto importanti e aiutano a creare un'esperienza di gioco unica per ognuna delle persone che prenderanno il controller e sceglieranno di immedesimarsi in uno di loro.

Eurogamer: Abbiamo visto qualcosa di alcune delle armi e dei gadget, ce ne puoi parlare?

Ted Price: Non posso ancora essere troppo specifico, ciò su cui ci stiamo concentrando è annunciare il franchise, discutere del perché abbiamo scelto l'approccio multi-piattaforma e delle nostre relazioni con EA. Per ora lasciamo che sia il trailer a raccontare la storia.

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Mike Ortolani

Mike Ortolani

Redattore

Dopo un passato di musicista, incontra il buon Silvestri che lo coinvolge con Eurogamer. Mike ne è entusiasta, ma nel suo animo è ancora abbastanza sicuro di essere un musicista.

Contenuti correlati o recenti

Lupin III - The First - recensione

Il film d'animazione sul ladro gentiluomo alle prese con una grande mistero da risolvere.

ArticoloWorld of Horror - prova

Lovecraft e Junji Ito si incontrano in un'opera che sprizza unicità.

ArticoloQuando Sony ha cancellato un promettente LittleBigPlanet per PC fan-made - articolo

Vi raccontiamo la storia di LittleBigPlanet Restitched, progetto fan-made per PC che Sony ha fatto cancellare.

Days of war - recensione

La Seconda Guerra Mondiale, come l'abbiamo già vista.

Articoli correlati...

Lupin III - The First - recensione

Il film d'animazione sul ladro gentiluomo alle prese con una grande mistero da risolvere.

Fortnite Capitolo 2: server offline questa mattina per l'arrivo della Stagione 2

Epic Games annuncia gli orari della manutenzione programmata.

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza