LulzSec si scioglie

Ma prima un ultimo colpo.

LulzSec ha annunciato lo scioglimento del gruppo di hacker in un messaggio pubblicato su Twitter.

Prima, però, sono stati sottratti 500.000 password e nome utente dagli account dei forum e della beta di Battlefield Heroes.

"Il servizio Battlefield Heroes free-to-play è stato temporaneamente sospeso in seguito a un attacco informatico", recita un comunicato di EA.

"Nomi e password associati a una vecchia versione della beta di Battlefield sono stati violati ma apparentemente i dati personali degli utenti sono al sicuro".

Nei giorni scorsi, un presunto membro di LUlzSec è stato arrestato dalla polizia britannica. Secondo indiscrezioni, inoltre, gli hacker sarebbero stati attaccati a loro volta da un gruppo anti-hacker che si farebbe chiamare A-Team.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza