Giappone: scarso l'interesse per Wii U e Vita

Segni preoccupanti per le nuove console.

Il Giappone non sembra attendere con troppa ansia il lancio di Playstation Vita e del Wii U.

Stando ai dati della nipponica goo Research, solo il 10% degli intervistati, che ammonterebbero a 1083 persone, hanno dichiarato la propria intenzione di acquistare una delle due piattaforme.

Piuttosto allarmanti le affermazioni che vedrebbero la metà dei giocatori per nulla interessata a Vita e Wii U; un terzo non le comprerebbe ma almeno si è detto piuttosto interessato.

Il 62% dei giocatori contattati possiede un DS, il 53% una PS2, il 34% una PSP, il 28% una PS3 e soltanto il 6% un Nintendo Wii.

Mentre la scarsa attenzione per la console Nintendo può essere giustificata dalla release prevista per un generico "post aprile 2012", quella nei confronti della portatile di casa Sony non ha scusanti: Vita sarà disponibile in Giappone dal 17 dicembre e, a soli due mesi dall'uscita, questo genere di dati dovrebbe preoccupare seriamente il platform holder di Tokyo.

E si che all'industry dei videogiochi la PS Vita piace molto...

Vai ai commenti (7)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Outriders sbarca su Xbox Game Pass per PC

Gli abbonati Game Pass su PC possono tuffarsi in Outriders di People Can Fly.

Dungeons and Dragons il grande ritorno completamente in italiano

I manuali base del celebre gioco di ruolo finalmente localizzati.

The Last of Us di HBO mostra Joel, Ellie e Tess in nuove immagini e video dal set

Pedro Pascal, Bella Ramsey e Anna Torv durante le riprese di The Last of Us.

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza