City Interactive annuncia Enemy Front

Designer di Black e CryEngine 3. 

Enemy Front: è questo il nome dello sparatutto firmato Stuart Black, il designer dell'acclamato Black di Criterion, che il prossimo anno ci riporterà nella Seconda Guerra Mondiale.

Lasciata Codemasters appena prima del fallimentare rilascio di Bodycount, Black si è messo al lavoro sulla produzione anglo-polacca targata City Interactive, che sarà basata sul performante CryEngine 3 (lo stesso motore grafico di Crysis 2).

Enemy Front, in sviluppo per PC, PS3 e Xbox 360, ci farà vestire i panni di un soldato infiltrato nelle linee naziste per attività di spionaggio e sabotaggio. La trama si dilaterà nei diversi anni del conflitto, portandoci dalle trincee francesi a una base militare di Berlino, con l'obiettivo finale di impedire la costruzione di un'arma terrificante.

Mappe distruttibili, vecchio pallino di Black, e carneficine in pieno stile bellico saranno il marchio di fabbrica del gioco.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza