LittleBigPlanet per PS Vita - workshop

Sony ne mostra a Londra le potenzialità!

Durante l'evento londinese abbiamo assistito a un interessante workshop incentrato sulla versione Vita di LittleBigPlanet, concentrato principalmente sulle novità pensate per adattare la versione PS3 alle incredibili caratteristiche della nuova console portatile Sony.

Ogni elemento su schermo con cui è possibile interagire può essere mosso con i comandi touch e i costumi acquistati su PS3 saranno disponibili gratuitamente anche su Vita. La prima demo giocata dai programmatori era la stessa che avevamo già avuto modo di testare a Colonia e metteva in mostra le geniali soluzioni trovate dal team per sfruttare il touch screen, il touch pad posteriore e i sensori di movimento della console portatile.

La demo era una sorta di tutorial dedicato ai nuovi controlli, che dovranno necessariamente essere assimilati dai giocatori. Non sarà un passaggio immediato ma, dopo un po' di pratica, il cervello inizierà automaticamente a inserire anche le nuove opzioni fra le possibili soluzioni ai vari ostacoli proposti dal gioco.

Dopo la demo abbiamo assistito alla creazione di un livello. Tutto era molto più veloce e intuitivo rispetto alle altre versioni di Little Big Planet, col touchpad posteriore che permetteva di muovere la telecamera attraverso il progetto con grande naturalezza.

Il touch screen anteriore rendeva apparentemente tutto molto più semplice da gestire e usando la fotocamera lo sviluppatore ha scattato la foto a un giornalista, trasformandola in un adesivo da utilizzare nel gioco e attivando un minigame interamente basato sullo schermo tattile.

Dopo aver creato un'enorme gelatina elettrica che ostruiva la strada, il programmatore ha usato il jetpack per aggirarla e raggiungere il livello successivo, dove sempre usando il touch ha controllato la traiettoria di alcuni missili per colpire bersagli specifici.

Il trailer di LittleBigPlanet per PS Vita.

Tutto ci è sembrato molto fluido e naturale, al punto che anche i giocatori più pigri potrebbero finalmente trovare la forza per dedicarsi a questa piccola meraviglia nella sua nuova incarnazione portatile.

I livelli PS3 e quelli Vita saranno condivisi da tutta la community, che crescerà a dismisura ancora una volta. Le premesse per l'ennesimo successo ci sono tutte, quindi. Ora non ci resta che aspettare LittleBigPlanet per il mese di febbraio!

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Filippo Facchetti

Filippo Facchetti

Redattore

Filippo Facchetti è un rispettabile nerd da sempre appassionato di "giochini elettronici". Prima di approdare a Eurogamer scrive per importanti riviste di settore e conduce programmi TV dedicati all'intrattenimento digitale.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Shadow Warrior 3 rinviato al 2022

Bisognerà attendere il prossimo anno per Shadow Warrior 3.

Marvel's Guardians of the Galaxy è disponibile! Ecco il nuovo trailer

Avventuriamoci nell'universo dei Marvel's Guardians of the Galaxy.

Sonic 2 parla Idris Elba: 'non renderò Knuckles troppo sexy'

Idris Elba sarà la voce di Knuckles in Sonic 2, ma c'è già chi si è spinto oltre.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza