Final Fantasy XIV torna a pagamento

Le sottoscrizioni partono da gennaio.

Square Enix ha annunciato che Final Fantasy XIV smetterà di essere gratuito dal 6 gennaio.

Lo status di free-to-play, dovuto ai problemi tecnici riscontrati dagli utenti nel corso della loro esperienza di gioco, sarà dunque abbandonato in favore di una più classica sottoscrizione da €9.90 (valevole per 90 giorni) e €29.94 (180 giorni).

Con il ritorno a tale sistema di pagamento, Square si è impegnata al rilascio di una versione 2.0 che dovrebbe, usiamo ancora il condizionale, risolvere ogni bug ed errore di natura progettuale all'interno del titolo.

La stessa versione che, con ogni probabilità, vedremo sbarcare a fine 2012 su Playstation 3.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Dragon Age 4 uscirà solo su PC, PS5 e Xbox Series X/S. Niente cross-gen per l'RPG di BioWare

Dragon Age 4 su PS5 e Xbox Series X/S, nessuna versione PS4 e Xbox One.

Diablo II Resurrected - recensione

Le fiamme di Diablo incendiano una nuova generazione.

Articolo | Perché Skyrim ha avuto tanto successo?

Storia di un videogioco immortale lanciato 15 volte su 10 sistemi diversi.

'The Elder Scrolls VI sarà un'esclusiva Xbox, niente PS5'

Jeff Grubb è sicuro che The Elder Scrolls VI approderà solo su Xbox (e PC).

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza