Housemarque ingaggia ex sviluppatori di PopCap e Rovio

Per lavorare su Furmins, un gioco iOS ma con un occhio a Vita.

Housemarque, la software house di Dead Nation, sta cercando di espandere i propri orizzonti al mercato del casual gaming con Furmins, un titolo in arrivo su iOS che ha visto partecipare allo sviluppo due ex membri di Rovio e Popcap.

La coppia di sviluppatori provenienti da Helsinki (proprio vicino agli studi dei creatori di Stardust) con alle spalle esperienze con Angry Birds e Plants vs. Zombie, ha messo a disposizione il proprio talento per le musiche e l'audio del gioco.

Furmins è un puzzle a base di fisica e manipolazione di oggetti in cui dovremo ottenere almeno tre stelle per il passaggio del livello. In cantiere da ben tre anni e modellato sullo stesso engine di Outland, sarà disponibile a gennaio solo per iOS ma non disdegnerà Playstation Vita:

"Potremmo fare un porting davvero facilmente", spiega infatti Ilari Kuittinen di Housemarque. "Grazie agli investimenti degli ultimi anni non sarebbe così complicato".

Nel frattempo quanti attendono con ansia la console Sony, già nei negozi giapponesi e sul nostro territorio dal 22 febbraio, possono ben sperare per una versione di Super Stardust appositamente in preparazione.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza