Xbox 360: la nuova dashboard "il sogno dei pubblicitari"

Microsoft risponde alle critiche degli sviluppatori.

Nel coro degli utenti e degli sviluppatori che hanno visto cambiare radicalmente, nelle ultime ore, la dashboard di Xbox 360, c'è qualche voce tutt'altro che entusiasta.

Come quella di Nathan Fouts, leader di Mommy's Best Games (nota per il suo sparatutto a scorrimento laterale Weapon of Choice), che ha apertamente criticato l'accantonamento degli Indie Games di Xbox Live, in una sola fila peraltro poco visibile.

"La notizia sconsolante è che ora siamo ad alcune pagine di distanza dalla schermata iniziale", ha fatto notare Fouts. "I video vengono prima dei giochi. Bene o male, il nuovo layout basato su Metro è il sogno di ogni pubblicitario. Ogni singola pagina principale ha una pubblicità, ci sono dozzine di piccoli posti segreti che includono cose, ed è facile perdersi. Ma è difficile persino andare al portale degli Arcade, dei Giochi su Richiesta o degli Indie Games. Mi piace la quick list ma sarebbe di grande aiuto collegarla alla mia libreria completa".

"Microsoft rende i giochi più difficili da trovare a ogni update della dashboard", ha rincarato la dose Brett Eveleigh di Avatar Battle Bees. "Non che qualcuno voglia passare per il doloroso stile della certificazione dei titoli arcade e retail, ma l'impressione è che Microsoft abbia abbandonato la piattaforma dei giochi indipendenti in favore di Windows Phone 7".

Dal canto suo, il colosso di Redmond ha replicato "scaricando" ogni responsabilità del successo dei prodotti indipendenti sugli sviluppatori: la promozione spetta a loro, per i quali vengono già disposti tool gratuiti e un marketplace:

"Devono fare il passo successivo e fare marketing dopo il lancio. Incoraggiamo gli indie a lavorare insieme e supportarsi a vicenda per tentare iniziative come Indie Games Winter e Summer Uprising", ha commentato un portavoce, specificando che Microsoft è aperta al feedback di tutti e lo terrà in considerazione per i programmi futuri.

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Outriders sbarca su Xbox Game Pass per PC

Gli abbonati Game Pass su PC possono tuffarsi in Outriders di People Can Fly.

Dungeons and Dragons il grande ritorno completamente in italiano

I manuali base del celebre gioco di ruolo finalmente localizzati.

The Last of Us di HBO mostra Joel, Ellie e Tess in nuove immagini e video dal set

Pedro Pascal, Bella Ramsey e Anna Torv durante le riprese di The Last of Us.

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza