CD Projekt pronta a chiedere €1000 ai pirati di The Witcher 2

"Niente DRM non vuol dire incentivare la pirateria".

Ok, The Witcher 2 è stato un successo anche senza i DRM, ma questo non vuol dire che CD Projekt sia rimasta a guardare mentre i pirati scaricavano circa 4 milioni di copie del gioco indisturbati, anzi a quanto pare ha pronta per ciascuno di loro una sorpresina da €1000.

Intorno questa cifra si aggirerebbe infatti la multa che lo studio è pronto ha inviare alle persone che avrebbero scaricato illegalmente il gioco via torrent.

Più precisamente, ecco come si è espressa la compagnia: "Come sapete, noi di CD Projekt RED non siamo grandissimi fan dei DRM. Secondo noi rappresentano un problema serio per quei giocatori onesti che danno valore al nostro lavoro e comprano il gioco. Non vogliamo rendere la loro vita più complessa introducendo un noioso sistema di protezione".

"Inoltre, cerchiamo sempre di offrire un valore in più al nostro prodotto - ad esempio con delle collector edition che offrano colonne sonore, DVD dietro le quinte, libri, guide, ecc. Invece di introdurre un sistema di protezione che fosse punitivo per i gioctori abbiamo scelto di dar loro qualcosa in più, così da rendere la loro esperienza più completa".

"Tuttavia, questa non dev'essere confusa come un'autorizzazione alla pirateria. Non l'approveremo mai, perché non solo danneggia noi, ma ha un impatto negativo su tutta l'industria".

"Abbiano notato che c'è una certa preoccupazione online per le misure che intendiamo prendere, e possiamo assicurarvi che intraprenderemo azioni legali solo contro le persone della cui colpevolezza siamo sicuri al 100%".

Stando al sito Torrentfreak, sarebbero "migliaia" le persone che potrebbero cadere sotto la scure di questo provvedimento, e che, secondo la legislatura tedesca, dovrebbero pagare 911,80 euro ciascuno.

Tuttavia, aver lanciato un'offensiva su un scala così vasta ha senza dubbio causato alcuni problemi, visto che tra gli ip rimasti impigliati nella rete ci sono anche quelli di persone che non hanno mai sentito parlare di Geralt e soci.

Sperando che tutto si risolva per il meglio, non resta che chiederci una cosa: voi avete la coscienza a posto... vero?

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Lorenzo Fantoni

Lorenzo Fantoni

Redattore

Dentro un rugbista di 110kg dedito agli stravizi, batte il cuore di nerd vecchio stampo con lo sguardo perennemente abbronzato da uno schermo, anche d'estate.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza