PS Vita, i prezzi dovevano essere più bassi

Parola agli analisti.

Il prezzo di Playstation Vita avrebbe potuto e dovuto essere più basso, stando agli analisti Asif Khan e Jesse Divnich.

Per il primo, di Panoptic Management Consultants, "un prezzo di $200 sarebbe stato l'ideale, tenendo presenti i titoli del lancio e il fatto che, per molto meno, è possibile acquistare un Kindle Fire da Amazon".

Divnich di EEDAR pensa invece che il prezzo di Vita, ma non quello degli accessori ("utilizzati per fare profitto subito"), sia ragionevole. "Dal momento che i negozianti non guadagneranno dalla vendita della console, vorranno compensare con le schede di memoria".

Alla luce di tali ragionamenti, non è da escludere un calo di prezzo, magari entro la fine del prossimo anno, per la nuova piattaforma Sony.

Vai ai commenti (17)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (17)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza