Henk Rogers critica Angry Birds

Il responsabile della serie Tetris sul fenomeno dell'anno.

Con i suoi 500 milioni di download, Angry Birds è senza dubbio uno dei giochi più popolari di sempre.

Questo non significa che il suo successo sarà eterno, né tanto meno che il titolo di casa Rovio abbia riscontrato un gradimento unanime.

"Angry Birds è divertente per un po', ma poi tutti i giocatori si stancano e devo cercare altro a cui giocare", è infatti il parere di Henk Rogers, responsabile del marchio Tetris. "Quando si hanno giochi con personaggi come quelli di Angry Birds, questi diventano popolari ma sono destinati a scomparire presto".

"Tetris ne ha battuti tanti di titoli simili, nei suoi venticinque anni di storia", ha concluso Rogers, tirando molta acqua al proprio mulino ma invitandoci, nel contempo, a una riflessione di non poco conto.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza