A Nintendo non interessano le mosse della concorrenza

Reggie Fils-Aime molto sicuro di se.

In un'intervista rilasciata ai microfoni di Spike TV, Reggie Fils-Aime, presidente della divisione americana di Nintendo, ha dichiarato che alla sua compagnia non interessano le mosse dei competitor nel mercato videoludico.

"Abbiamo la fortuna di condurre il nostro interesse nell'innovazione. Non vogliamo sapere cosa fa il nostro concorrente, a noi non importa ciò che accade nel mondo dell'intrattenimento", è stato il commento di Fils-Aime, che ha aggiunto di essere totalmente concentrato sul lancio di Wii U.

"Ciò che cerchiamo è creare un'esperienza nuova, emozionante ed affascinante, che farà dire ai giocatori: 'devo avere un Wii U per avere questa esperienza'".

Una filosofia simile a quella che ha portato allo sviluppo del Wii e che, in questo momento di possibile transizione nel mondo dei videogiochi, sa tanto di scommessa.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza