Novità sulla difficoltà di Kid Icarus: Uprising

Gli sviluppatori pensano a un sistema dinamico.

Il designer di Kid Icarus: Uprising, Masahiro Sakurai, ha svelato che l'atteso action-adventure per 3DS godrà di un livello di difficoltà variabile a seconda dell'esperienza dei giocatori.

Niente scelta all'inizio dell'avventura, dunque, tantomeno un livello unico che costringa gli utenti ad adeguarsi al titolo: il sistema ideato da Sakurai si adatterà in corsa ad esperti e principianti, con modalità che, per il momento, non ci è dato sapere.

È tuttavia già certo che, se tale dinamicità dovesse piacere agli acquirenti di Uprising, lo ritroveremo in Smash Bros. e nelle future produzioni dello sviluppatore

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza