Naughty Dog ha affermato che il gameplay di The Last of Us non sarà lineare come quello di Uncharted e offrirà molta più libertà di movimento ai giocatori.

"Non aspettatevi però un gioco open world", ha dichiarato un rappresentante del team di sviluppo, "potrete decidere se entrare o meno in alcune location e lo farete a vostro rischio e pericolo perché i nemici potrebbero essere in agguato ovunque".

"Non ci saranno scontri a fuoco epici come quelli di Uncharted. Joel ed Ellie dovranno cercare continuamente munizioni e collaborare tra loro per sopravvivere".

"Joel sembra un duro, ma in realtà è spaventato almeno quanto Ellie. Spesso dovranno evitare scontri diretti perché i nemici sono molto più veloci e numerosi di quelli visti in Uncharted".

Riguardo l'autore

Daniele Cucchiarelli

Daniele Cucchiarelli

Redattore

Lavora nel giornalismo videoludico da oltre 11 anni. Anche se tutti quelli che lo conoscono gli hanno consigliato di "trovarsi un lavoro serio", resta sempre fedele al suo primo amore.

Altri articoli da Daniele Cucchiarelli