Microsoft: Xbox 360 ha bisogno di esclusive di qualità

Phil Spencer si sbilancia sui remake in HD di Sony.

Phil Spencer dei Microsoft Studios, ha sottolineato che le esclusive Xbox 360 dovranno essere di grande qualità per mantenere alto l'interesse dei giocatori verso la console.

A suo modo di vedere le esclusive per la console Microsoft non devono basarsi sulla quantità e ha spiegato come la compagnia abbia già stretto accordi con altri produttori per la realizzazione di giochi che verranno annunciati al momento opportuno.

Spencer ha anche sottolineato quanto Microsoft si sia concentrata sulla creazione di nuove esperienze per Xbox 360, invece di investire il proprio tempo realizzando collezioni in HD di esperienze vecchie.

"Hanno fatto un ottimo lavoro nel vendere vecchi marchi attraverso i remake in alta definizione", ha detto Spencer, aggiungendo che Microsoft non vuole vendere ai giocatori qualcosa che hanno già vissuto, nonostante il successo di Halo Anniversary.

Vai ai commenti (13)

Riguardo l'autore

Filippo Facchetti

Filippo Facchetti

Redattore

Filippo Facchetti è un rispettabile nerd da sempre appassionato di "giochini elettronici". Prima di approdare a Eurogamer scrive per importanti riviste di settore e conduce programmi TV dedicati all'intrattenimento digitale.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Apex Legends: Edizione Octane è finalmente disponibile

Il gioco festeggia il suo primo anno con l'introduzione della Stagione 4 - Assimilazione.

Escape from Tarkov - prova

Cosa si cela dietro al fenomeno del momento?

Commenti (13)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza