Nessuna ispirazione "particolare" per Resident Evil 6

"I vecchi capitoli sono importanti, ma..."

Un po' tutti hanno avuto l'impressione, guardando il trailer di Resident Evil 6, che il nuovo capitolo tragga parecchie ispirazioni dal quarto e quinto episodio della saga, non solo per la presenza di Leon S. Kennedy e Chris Redfield.

Il produttore del gioco, Yoshiaki Hirabayashi, ha però smentito parte di queste impressioni in una recente intervista rilasciata ad IGN.

"Non ci siamo concentrati su particolare Resident Evil del passato per trarre ispirazione", ha dichiarato Hirabayashi, "ovviamente però le radici della serie sono fondamentali per realizzare qualsiasi nuovo progetto".

L'idea del producer è che ogni Resident Evil sia unico, mentre la speranza è di creare, con il sesto capitolo, qualcosa di ancora più coinvolgente.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Daniele Cucchiarelli

Daniele Cucchiarelli

Redattore

Lavora nel giornalismo videoludico da oltre 11 anni. Anche se tutti quelli che lo conoscono gli hanno consigliato di "trovarsi un lavoro serio", resta sempre fedele al suo primo amore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Resident Evil 8 ha già una finestra di lancio?

Ci sarebbe già stato un rinvio.

The Persistence - recensione

L'horror di Firesprite si spoglia della VR, e non solo.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza