Remedy non ha ancora finito con Alan Wake

E promette un paio di sorprese.

Dopo il lancio di Alan Wake's American Nightmare su Xbox Live Arcade e della versione PC del gioco originale, Remedy ha intenzione di realizzare altri giochi della serie.

A dichiararlo è stato Matias Myllyrine, CEO della compagnia, per il quale conta molto il parere del pubblico. Se i giocatori vorranno altri Alan Wake, allora si faranno.

Myllyrine ha anche confermato che il marchio è di proprietà della Remedy e che quindi il futuro del coraggioso Alan è solo nelle loro mani... per il futuro, inoltre, sembra ci siano già un paio di sorprese all'orizzonte.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Daniele Cucchiarelli

Daniele Cucchiarelli

Redattore

Lavora nel giornalismo videoludico da oltre 11 anni. Anche se tutti quelli che lo conoscono gli hanno consigliato di "trovarsi un lavoro serio", resta sempre fedele al suo primo amore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza