Problemi per Mortal Kombat Vita in Australia

Ritardo e niente fatality per gli utenti d'oltreoceano.

Proprio come successo con la versione per Xbox 360 e PS3, Mortal Kombat non avrà Vita facile in territorio australiano.

L'ente australiano addetto alla classificazione dei giochi si è infatti rifiutato di dare una valutazione per il picchiaduro in arrivo sulla console portatile Sony ma questo, proprio perché Warner Bros. ha già avuto simili problemi nel recente passato, non dovrebbe comportare alcun ritardo.

Il publisher non aveva sottoposto una versione edulcorata del titolo perché convinta che le dimensioni dello schermo di PS Vita avrebbero ridotto l'impatto della sua violenza.

Mortal Kombat dovrebbe raggiungere l'Australia in primavera.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Mortal Kombat 11: Aftermath in un nuovo trailer che svela il ritorno delle Friendship

La modalitÓ popolare negli anni '90 che permette di sconfiggere gli avversari 'in modo gentile'.

ArticoloGuilty Gear Strive - prova

Un primo assaggio del picchiaduro Arc System Work in arrivo nel 2020.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza