Scarso successo di Asura's Wrath in Occidente

Ma Capcom si aspettava vendite ridotte.

Asura's Wrath, il titolo Cyberconnect più vicino a un anime che a un videogioco, non sta avendo molto successo il Occidente.

Christian Svensson, vicepresidente di Capcom America, non si è mostrato particolarmente sorpreso dalla scarsa prestazione del bizzarro gioco d'azione.

"Più o meno è quello che avevamo previsto. Sta vendendo quasi come pensavamo che avrebbe venduto", ha detto Svensson alla rivista Game Informer.

Svensson si è mostrato perfettamente consapevole del fatto che Asura's Wrath avrebbe catturato l'attenzione di una cerchia molto ristretta di appassionati.

Vai ai commenti (13)

Riguardo l'autore

Filippo Facchetti

Filippo Facchetti

Redattore

Filippo Facchetti è un rispettabile nerd da sempre appassionato di "giochini elettronici". Prima di approdare a Eurogamer scrive per importanti riviste di settore e conduce programmi TV dedicati all'intrattenimento digitale.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (13)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza