Yoshinori Ono abbandona la posizione di producer di Street Fighter

Per motivi di salute.

Solo pochi giorni fa vi abbiamo riportato la notizia relativa al ricovero in ospedale di Yoshinori Ono.

Nel corso dell'impegnativo tour promozionale di Street Fighter X Tekken, Ono ha accusato un malore che lo ha costretto ad abbandonare la lunga serie di eventi organizzata da Capcom.

Da bravo appassionato di social network, OnoChin ha utilizzato il proprio account Twitter per confermare la notizia del ricovero, aggiungendo che il suo ruolo di producer per Street Fighter verrà provvisoriamente occupato da qualcun altro.

La salute viene prima di tutto, ha dichiarato Ono, aggiungendo anche che in questo periodo di convalescenza penserà al futuro dei giochi di combattimento.

Parlando di Street Fighter X Tekken, Ono si è scusato per il ritardo di alcuni aggiornamenti particolarmente attesi (soprattutto l'intervento sui problemi dell'online), assicurando che il gioco resta comunque in buone mani e che a breve ci saranno novità al riguardo.

Ancora una volta non possiamo fare altro che augurare una pronta guarigione al dinamico producer Capcom, sperando che questo periodo di riposo faccia scattare qualcosa nella sua testa, come accadde al Dr. Emmett Brown dopo la rovinosa caduta in bagno.

Vai ai commenti (11)

Riguardo l'autore

Filippo Facchetti

Filippo Facchetti

Redattore

Filippo Facchetti è un rispettabile nerd da sempre appassionato di "giochini elettronici". Prima di approdare a Eurogamer scrive per importanti riviste di settore e conduce programmi TV dedicati all'intrattenimento digitale.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (11)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza