Motorstorm RC: Pro-Am - review

Vale la pena di tornare a correre?

MotorStorm RC è stato senza dubbio una dei migliori titoli ad aver accompagnato il lancio della PlayStation Vita e, proprio a fronte dell'ottimo successo ottenuto sia in termini di critica che di pubblico, gli sviluppatori hanno pensato bene di arricchire l'esperienza di gioco con un primo e speriamo non ultimo DLC.

L'espansione in questione, denominata Pro-Am, non propone ovviamente alcuna rivoluzione strutturale o concettuale, ciononostante, complici alcuni nuovi splendidi circuiti oltre che un buon numero di gare extra, si dimostra comunque meritevole di grande attenzione.

Il DLC propone 16 nuovi eventi per un totale di 48 medaglie e la prima cosa che non ho potuto fare a meno di notare è quanto ognuno di essi sia sensibilmente più tosto rispetto alla stragrande maggioranza degli altri eventi che compongono la modalità Festival.

1
Il DLC propone 4 trofei aggiuntivi ma conquistarli non sarà semplice. Siete avvertiti!

Perché? Il motivo è semplice: i circuiti su cui le gare si svolgono sono assolutamente folli, oltre che particolarmente stuzzicanti da un punto di vista automobilistico. Tutto si svolge all'interno di un insolito skate park, fatto di rampe, dossi, salite e discese a non finire, che rendono la gestione dei piccoli mezzi una vera impresa.

Gestire i tanti salti che si è chiamati ad eseguire lungo il percorso senza finire in testa coda è quasi impossibile nei primi minuti, e anche dopo aver preso dimestichezza con le nuove ambientazioni il rischio di dover riavviare la gara è sempre dietro l'angolo... specie nel caso in cui ci si trovi alla guida di una supercar.

Il pack Pro-Am introduce infatti otto nuovi veicoli, ognuno dei quali presenta quattro livree ed un totale di 16 colorazioni diverse, e tra questi spicca, sia in positivo che in negativo, la supercar Wulf DT566M; si tratta infatti di un'auto molto veloce e capace di regalare diverse soddisfazioni sulla strada, ma al tempo stesso è impossibile non accorgersi di quanto la sua gestione possa rivelarsi problematica.

Vista la sua elevatissima accelerazione, abbinata ad una velocità massima davvero folle, evitare di finire fuori pista o in testa coda è talvolta davvero impossibile e ciò vuol dire che dovrete armarvi di parecchia pazienza se vorrete avere una chance di conquistare il gradino più alto del podio nelle gare che ne prevedono l'utilizzo.

"L'esperienza si basa sulla ricerca della perfezione personale"

Così come l'edizione base del prodotto, anche in questo Pro-Am l'esperienza si basa infatti sulla ricerca della perfezione personale più che sulla lotta contro i propri avversari diretti, e questo, com'è facile intuire, accresce non poco gli stimoli oltre che la longevità complessiva dell'esperienza.

Il peso del DLC, poco più di 100KB, tradisce purtroppo la sua pre-esistenza all'interno del gioco, ma ciò non toglie che €2.99 siano comunque un prezzo onesto per i contenuti messi a nostra disposizione. I nuovi circuiti faranno senz'altro la felicità di qualsiasi amante della serie e della categoria, e se a questo aggiungiamo anche i tanti eventi aggiuntivi, tutti i possessori del prodotto andranno senz'altro incontro a diverse ore di piacevole svago.

Non si tratta chiaramente di un acquisto imprescindibile ma, vista la qualità che contraddistingue ogni aspetto del prodotto, e dunque anche di questo DLC, il divertimento è assicurato.

7 /10

Leggi la nostra guida al punteggio

Vai ai commenti (24)

Riguardo l'autore

Davide Persiani

Davide Persiani

Redattore

Davide inizia a lavorare nel campo dell'editoria videoludica all'età di 16 anni. Dopo qualche anno di gavetta in Spaziogames e Play Media Company, subisce l'irresistibile fascino di Eurogamer.it.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (24)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza