Spector: le nuove console non sono la risposta

"I problemi da risolvere sono creativi, non tecnici".

Warren Spector, il lead designer dei primi due Deus Ex ed Epic Mickey, è intervenuto nel dibattito sulla necessità o meno di nuove console.

"Se arrivano, arrivano; quando arrivano, arrivano. Non sono particolarmente un 'tech guy'", ha spiegato l'originale developer, ora leader di Junction Point, ai microfoni di EDGE. "Sono più il tipo da design, storia, personaggi. Penso che gran parte dei problemi che dobbiamo risolvere sono creativi, non tecnici".

"Ovviamente creiamo software, quindi c'è sempre un elemento tecnico in quello che facciamo, ma svilupperò in ogni circostanza giochi che faranno ciò che io voglio facciano, e userò qualunque sia la tecnologia disponibile".

Spector è ora al lavoro su Epic Mickey 2: L'Avventura di Topolino e Oswald per Wii, PS3, Xbox 360, PC e Mac.

Vai ai commenti (7)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Fortnite - The End? Un buco nero segna la fine di un'era

L'intera isola di Fortnite: Battle Royale è appena svanita nel nulla.

ArticoloFortnite scompare nel nulla e riscrive la storia - editoriale

Epic Games raduna 7 milioni di persone e torna in vetta a tutte le classifiche di engagement.

Siamo in diretta con The Witcher 3 alla scoperta della versione Switch

L'avventura di Geralt di Rivia anche sull'ibrida della grande N.

Articoli correlati...

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza