Mists of Pandaria avrÓ un "tono pi¨ leggero"

Blizzard tenta un approccio diverso per World of Warcraft.

La trama di Mists of Pandaria, la quarta espansione di World of Warcraft, avrà un tono più leggero rispetto a Wrath of the Lich King e Cataclysm.

Molto dipenderà, stando al VP Blizzard per il creative development, Chris Metzen, dalla natura dei nuovi protagonisti:

"I Pandaren non sono delle teste calde né dei cuori di ghiaccio. Combatteranno e combatteranno bene, combatteranno per vincere. Ma ci vorrà parecchio per farli arrabbiare. Non me li immagino arrabbiati in combattimento", ha spiegato Metzen ai microfoni di PC Gamer. "Combattono per necessità, con sapienza, e per il gusto di lottare. Ma raramente per rabbia. È stato interessante scrivere questa cultura".

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza