Dark Souls potrebbe non limitarsi a Games for Windows Live

Non č detto che la versione PC non sbarchi su Steam.

La versione PC di Dark Souls potrebbe non essere limitata all'utenza Games for Windows Live.

"Siamo al corrente della petizione contro Games for Windows Live, ma è più una questione del lato publishing, quindi passerò le vostre domande al publishing producer di Namco Bandai", ha spiegato ai colleghi di Eurogamer.net il producer e director Hidetaka Miyazaki durante il Global Gamer Day di Las Vegas.

Un portavoce di Namco Bandai ha poi approfondito la questione:

"Games for Windows Live gira sullo stesso server consolidato che abbiamo usato per la versione Xbox 360, è questa la ragione principale per cui abbiamo scelto il server di Xbox Live. La partnership è ancora in fase di sviluppo, quindi potremmo avere un altro annuncio da fare sulla pubblicazione".

Nel momento in cui scriviamo, la petizione anti-GFWL ha raggiunto i 19.511 firmatari.

Vai ai commenti (7)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza