Rovio ha rifiutato Zynga?

I colossi dei social gaming a un passo dalla fusione.

Secondo Bloomberg, il colosso del social/casual gaming Zynga avrebbe tentato di acquistare, per due miliardi di dollari, Rovio, il team di sviluppo responsabile di Angry Birds.

La notizia non è ufficiale, ma sembra essere la solita soffiata da "fonti vicine alla questione". Nulla di particolarmente strano, però, dato che nelle scorse settimane Rovio aveva annunciato di essere quasi pronta per essere quotata in borsa, mentre Zynga è da tempo impegnata nel fare shopping di concorrenti.

Che sia solo dunque questione di tempo prima che i due colossi ritentino la fusione?

Vai ai commenti (0)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Luca Forte

Luca Forte

Redattore

Luca si divide tra la gestione del ruspante VG247.it e l'infestare Eurogamer con i suoi giudizi sui giochi sportivi, Civilization, Fire Emblem, Persona e Football Manager. Inviato d'assalto, si diverte a rovinare le anteprime video dei concorrenti di tutto il mondo in modo da fare sembrare le sue più belle.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Pride Run è il videogioco che celebra i Pride di tutto il mondo

Ill 10% dei ricavi verrà donato per supportare le comunità LGBTQ+.

Fortnite e Batman insieme: Epic svelerà tutti i dettagli nella giornata di domani

Il Battle Royale festeggia così gli 80 anni dell'eroe di Gotham.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza