Flessione dei guadagni per SEGA

Colpa del mercato fisico.

SEGA ha presentato i propri risultati finanziari dell'anno fiscale 2011/2012, rivelando un calo delle entrate derivato dal crollo della domanda nel mercato console.

Stando alle cifre riportate, nel settore Consumer Business le vendite dei giochi in America ed Europa sono scese da 18,7 milioni a 17,2 milioni.

I ricavi totali sono scesi del 3,6%, equivalente a 1,1 miliardi di dollari, dei quali ben 831,9 milioni legati al crollo del mercato fisico. Le perdite per il settore sono state di 189,2 milioni di dollari.

La conseguenza del declino del mercato console è la scelta di SEGA di investire maggiormente sul mercato Mobile con titoli come Kingdom Conquest, scaricato più di 2,5 milioni di volte dal lancio di dicembre.

SEGA vuole creare una nuova filiale chiamata Sega Networks, che si concentrerà su prodotti online e sullo sviluppo di giochi specifici per il mercato Mobile.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Filippo Facchetti

Filippo Facchetti

Redattore

Filippo Facchetti è un rispettabile nerd da sempre appassionato di "giochini elettronici". Prima di approdare a Eurogamer scrive per importanti riviste di settore e conduce programmi TV dedicati all'intrattenimento digitale.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza