Ecco perché The Elder Scrolls Online non può somigliare a Skyrim

Zenimax ci spiega cosa un MMO può gestire.

"Elder Scrolls Online non assomiglia a Skyrim perché non può, gli MMO non possono ancora replicare una tale grafica", stanto a Zenimax Online.

"Non siamo ancora allo stato dell'arte con gli MMO perché la tecnologia grafica non ce lo consente", dice il direttore artistico di TES Online, Jared Carr, ai microfoni di Game Informer.

"Il nostro obbiettivo è di poter gestire 200 giocatori sullo schermo per le nostre battaglie. Questo ci constringe ad avere limitazioni tecniche come poligoni, textures e cose del genere, quindi non c'è modo di ottenere il fotorealismo."

"Quindi, per essere in grado di fare un buon gioco interessante", ha aggiunto Carr, "lo rendiamo stilizzato"

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Manuel Stanislao

Manuel Stanislao

Redattore

Manuel muove i primi passi nel mondo videoludico all’età di 8 anni, dopo essere rimasto stregato dal NES del vicino di casa. Nel 2010 entra a far parte di JAVS, per poi approdare ad Eurogamer nel tardo 2011 grazie a un'ignota congiunzione astrale.

Contenuti correlati o recenti

Neverwinter: Infernal Descent è finalmente disponibile su PC

E' tempo di affrontare il primo girone dei Nove Inferi nel titolo di Perfect World Entertainment Inc. e Cryptic Studios.

Cyberpunk 2077 è in sviluppo attivo da oltre 8 anni

I lavori sull'attesissimo gioco sono iniziati prima del 2012.

Cyberpunk 2077 sta per ricevere i Funko Pop ufficiali, compreso quello di Keanu Reeves

Alcune immagini ci mostrano le concept art per i personaggi ispirati all'attesissimo RPG.

Articoli correlati...

Cyberpunk 2077 è in sviluppo attivo da oltre 8 anni

I lavori sull'attesissimo gioco sono iniziati prima del 2012.

Neverwinter Nights: Enhanced Edition - recensione

Un altro viaggio nel (glorioso) passato degli RPG.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza