Crystal Dynamics ha dato qualche indizio sulla nuova IP a cui sta già lavorando, dicendo che si tratterà di qualcosa di "fresco ma familiare che offrirà un'esperienza simile al nuovo Tomb Raider".

Il produttore esecutivo Scott Amos si è detto "particolarmente eccitato per questo nuovo progetto che ha dato nuova linfa creativa al team".

"E' come se avessimo iniziato con una pagina completamente bianca, sulla quale possiamo disegnare quello che vogliamo, fare tutto ciò che ci passa per la mentre visto che si tratta di qualcosa di completamente nuovo".

Amos ha però affermato che Crystal Dynamics dovrà necessariamente frenare un po' questa voglia di innovazione per fornire ai giocatori un'esperienza di gioco familiare.

"Il problema è che se si va troppo oltre, se ci si fa prendere la mano dalla voglia di andare troppo lontano, si rischia di spiazzare il pubblico, per questo vogliamo creare qualcosa di fresco ma familiare".

Lo stesso Amos ha confermato che l'ex-director della serie God of War, Cory Barlog, è attualmente al lavoro su un progetto separato... si tratterà forse del tanto "rumoreggiato" reboot di Soul Reaver.

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Daniele Cucchiarelli

Daniele Cucchiarelli

Redattore

Lavora nel giornalismo videoludico da oltre 11 anni. Anche se tutti quelli che lo conoscono gli hanno consigliato di "trovarsi un lavoro serio", resta sempre fedele al suo primo amore.

Altri articoli da Daniele Cucchiarelli