Capcom aiuterà i principianti a migliorare

Attraverso i suoi prossimi giochi di combattimento.

Il boom dei giochi di combattimento ha visto tonnellate di titoli affacciarsi sugli scaffali dei negozi, tutti con caratteristiche di gameplay ben precise.

Per stare dietro ai vari prodotti in circolazione è necessaria una certa dedizione, accompagnata da una conoscenza generale delle basi dei picchiaduro.

Sul forum di Capcom Unity un utente appassionato di giochi di combattimento ha confessato di essersi sentito un po' trascurato da Capcom, che dopo avergli venduto i suoi prodotti non ha fatto nulla per aiutarlo a migliorare.

Christian Svensson, Senior Vice-President di Capcom US, ha risposto di condividere il suo punto di vista sulle mancanze di Capcom verso i nuovi giocatori, ma ha aggiunto: "Capcom offrirà gli strumenti necessari per permettere ai nuovi utenti di imparare abbastanza elementi utili per sentirsi motivati a migliorare".

Svensson ha anche detto che la community "deve accettare i nuovi giocatori". Cosa penseranno al riguardo quei giocatori professionisti che impartiscono lezioni a pagamento?

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Filippo Facchetti

Filippo Facchetti

Redattore

Filippo Facchetti è un rispettabile nerd da sempre appassionato di "giochini elettronici". Prima di approdare a Eurogamer scrive per importanti riviste di settore e conduce programmi TV dedicati all'intrattenimento digitale.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza