Che From Software avesse problemi con i tool di sviluppo PC giÓ lo avevamo capito.

Gli sviluppatori nipponici, infatti, stanno avendo diversi problemi a convertire il bellissimo Dark Souls per la piattaforma Windows. Questo li ha portati a fissare alcuni -incomprensibili- paletti al loro gioco, come per esempio il frame rate fisso a 30 fps, anche su computer che farebbero invidia alla NASA.

La novitÓ di queste ore Ŕ che oltretutto la risoluzione nativa massima che potremo ottenere sarÓ di 1024x720 punti. Cosa vuol dire? Che per essere adattato a risoluzioni superiori il gioco dovrÓ essere upscalato, perdendo in pulizia visiva.

Certo che con i vari Battlefield 3, Crysis 2 e The Witcher 2 che stentano ad essere compressi sulle attuali console tanto sono belli e pompati visivamente, vedere che qualcuno non riesce a sfruttare l'enorme potenza aggiuntiva messa a disposizione dai recenti chipset Nvidia e Ati mette un po' di tristezza.

Riguardo l'autore

Luca Forte

Luca Forte

Redattore

Luca si divide tra la gestione del ruspante VG247.it e l'infestare Eurogamer con i suoi giudizi sui giochi sportivi, Civilization, Fire Emblem, Persona e Football Manager. Inviato d'assalto, si diverte a rovinare le anteprime video dei concorrenti di tutto il mondo in modo da fare sembrare le sue pi¨ belle.