"Mini-classi": ecco come 343 Industries ringiovanirà il multi di Halo 4

L'obiettivo è resistere al passare degli anni.

343 Industries punta a ringiovanire il multiplayer di Halo in occasione della quarta iterazione della serie.

Lo farà attraverso le mini-classi di cui tanto si è parlato nei mesi scorsi e con le relative specializzazioni, che, stando al designer delle Spartan Ops David Ellis, "sono un'altra opportunità per rendere l'esperienza di gioco fresca dopo mesi e persino anni dopo l'uscita".

Ciascuna specializzazione presenta 10 livelli da sbloccare e 9 aggiornamenti estetici all'armatura. Skin per le armi, emblemi e colori per il visore possono essere differenziati col passare delle ore di gioco.

Giunti al decimo livello, gli utenti sbloccheranno una nuova mini-classe.

Al lancio, sarà disponibile solo il Pioniere, grazie al quale guadagnare punti esperienza più rapidamente rispetto agli altri.

L'apposito perk, Fast Track, funzionerà "solo per il tempo in cui l'abbiamo usato. Non potete semplicemente avviarlo alla fine della partita e pensare di avere XP extra per ciò che avete fatto durante il match".

Le altre classi, non ancora tradotte, sono Wetworks, Engineer, Tracker, Rogue, Stalker, Pathfinder e Operator.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Apex Legends: Edizione Octane è finalmente disponibile

Il gioco festeggia il suo primo anno con l'introduzione della Stagione 4 - Assimilazione.

Escape from Tarkov - prova

Cosa si cela dietro al fenomeno del momento?

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza