Diablo III: Wilson si scusa per gli insulti a Brevik

Il game director si dice dispiaciuto.

Bagno d'umiltà per Jay Wilson, game director di Diablo III, che sul forum di Battle.net ha chiesto scusa al creatore di Diablo 1 e 2 Dave Brevik per l'insulto lanciatogli via Facebook.

"Voglio sia chiaro che sono molto dispiaciuto per ciò che ho detto", leggiamo in una lettera aperta al pubblico. "Ho aspettative più alte per me stesso rispetto all'esprimere i miei sentimenti in questo modo e mancare di rispetto a un amato developer come Dave, una persone che merita di essere trattato con molto più rispetto".

Wilson avrebbe dovuto difendere i suoi colleghi "in una maniera più professionale".

Il messaggio si chiude con una parentesi per i giocatori:

"Meritate più della mia reazione ai commenti di Dave. Meritate una comunicazione onesta sul gioco e su ciò che stiamo facendo per renderlo un'esperienza magnifica per tutti noi. Abbiamo molto a cuore le sorti di Diablo, e apprezziamo la vostra passione per lui. Senza di voi, non saremmo riusciti a fare nulla di tutto questo, e perciò non posso ringraziarvi abbastanza".

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

ArticoloI collectathon sono morti?

Un pezzo di storia dei videogiochi sta scomparendo... o forse no?

ArticoloSea of Thieves - Reloaded

Tre anni di saccheggi in mare e non sentirli.

ArticoloNarita Boy - prova

Una gemma nascosta in un mare di pixel.

Articoli correlati...

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza