Remedy: la next-gen farà un "salto quantico"

I dev di Alan Wake esaltano le nuove console.

Remedy ha ammesso di essere al lavoro su un progetto non ancora annunciato per le console di prossima generazione, che rappresenteranno un "salto quantico" rispetto a quelle attuali.

"Stiamo lavorando come di consueto con un team relativamente piccolo su un progetto next-generation", ha spiegato Oskari Hakkinen, responsabile dello sviluppo dei franchise. "Ci si chiede sempre: le nuove console saranno davvero così migliori rispetto alle precedenti? State tranquilli: ci sarà un salto quantico".

Il fatto che la software house finlandese abbia messo già da tempo le mani sulle piattaforme del futuro non fa che aggiungere un ulteriore indizio al possibile avvio della next-gen nel 2013.

Una generazione che potrebbe addirittura iniziare con Alan Wake 2.

Vai ai commenti (8)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Silent Hills, il gioco mai nato di Hideo Kojima, avrebbe interagito nella vita reale attraverso il vostro smartphone ed e-mail

Secondo le ultime rivelazioni il gioco avrebbe presentato funzionalità nella vita reale.

State of Decay 2 approderà anche su Steam all'inizio del prossimo anno

Il gioco survival open-world è attualmente disponibile su Xbox Game Pass e Windows Store.

Articoli correlati...

Gylt: il survival horror in esclusiva per Stadia si mostra nel trailer di lancio

Un'avventura oscura e contorta che sarà disponibile all'arrivo del servizio di Google.

Moons of Madness - recensione

Rock Pocket Games ci porta su Marte, alla scoperta dell'orrore che si cela nelle profondità del cosmo.

Commenti (8)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza