World of Warcraft F2P non andrÓ oltre il livello 20

Blizzard non ha intenzione di passare al free-to-play.

Con la crescente popolarità del free-to-play, anche World of Warcraft, vessillo del modello della sottoscrizione con canone mensile, si è lasciato sedurre ed è recentemente passato al 'lato oscuro'.

L'MMO Blizzard è ora gratuito fino al conseguimento del livello 20.

Ma ci sono piani per l'innalzamento del level cap della versione F2P?

"Abbiamo cercato di capire se il livello 20 è capace di dare una buona percezione di cosa sia davvero il nostro gioco", ha spiegato a CVG il produttore John Lagrave, "e pensiamo lo faccia. Inoltre ci sono molte cose speciali nel gioco che vogliamo riservare ai nostri clienti paganti".

World of Warcraft non ha dunque intenzione, o forse la necessità, di seguire le orme del collega meno fortunato Star Wars: The Old Republic.

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza