Il producer di Battlefield 3 passa a Rovio

DICE perde pezzi.

Patrick Liu, uno dei produttori di Battlefield 3 che lavorava in DICE da oltre cinque anni, ha lasciato la software house svedese per unirsi a Rovio.

Liu non dovrà cambiare città, poiché lavorerà come direttore creativo nella divisione di Stoccolma della compagnia di Angry Birds.

"Tutto ha una fine", ha spiegato l'ex DICE. "Era ora di lasciare e passare a una nuova avventura".

Recentemente anche David Goldfarb, designer di Battlefield 3, aveva abbandonato il proprio ruolo per raggiungere i nuovi colleghi di Starbreeze.

Battlefield 3

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Witchfire, l'FPS horror che si ispira a Dark Souls ha una finestra di lancio in accesso anticipato e tanti nuovi dettagli

Witchfire Ŕ la nuova creatura dei papÓ di The Vanishing of Ethan Carter e Painkiller.

Recensione | Rainbow Six Extraction - Uno spin-off PVE che ammicca a Siege

Il magnifico gunplay di Rainbow Six Siege, declinato in qualcosa di completamente nuovo.

Battlefield 2042 sarebbe talmente poco popolare che anche i cheater sono tornati a Battlefield 5

Battlefield 5 'meglio' di Battlefield 2042 anche per il numero di cheater...

Battlefield 2042 lancio da incubo, Ŕ nella Top 10 dei giochi peggio recensiti su Steam

Le aspettative erano alte, il punteggio di Battlefield 2042 su Steam... non molto.

'Call of Duty: Warzone Ŕ un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace pi¨ a Dr. Disrespect.

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza