Darksiders II: vendite insoddisfacenti, THQ rischia?

Il publisher puntava a 4 milioni di copie ma il traguardo è molto lontano.

Inutile nasconderlo, Darksiders II doveva essere il titolo del rilancio per THQ e quanto mostrato dai Vigil Games lasciava ben sperare, come dimostrato dal voto che abbiamo assegnato nel corso della nostra recensione.

Per la pubblicazione di un seguito l'editore nordamericano aveva fissato anche l'obiettivo dei 4 milioni di copie e fatto sapere che il fallimento sarebbe costato una riprogettazione dell'intera serie per attirare un pubblico più ampio.

Stando ai dati di vendita, Darksiders II ha esordito bene con 500.000 copie vendute nelle prime due settimane di disponibilità negli Stati Uniti e, stando a Michael Pachter, dovrebbe aver raggiunto ad oggi il traguardo del milione di copie vendute, pur avendo poche possibilità di superare i 2 milioni.

Con questi dati, dunque, parrebbe svanire la possibilità di assistere alla prosecuzione di una delle saghe più belle ma purtroppo sottovalutate degli ultimi tempi. Viene però lecito domandarsi anche se, a fronte di risultati così al di sotto delle aspettative, non ci saranno ripercussioni anche per la stessa THQ.

Vai ai commenti (46)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (46)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza