Activision non ha influenzato il design di World of Warcraft

Blizzard difende la compagnia che l'ha acquisita.

Blizzard ha smentito che l'acquisizione da parte di Activision abbia influenzato negativamente il design di World of Warcraft.

"Activision ha una reputazione ingiusta tra i nostri giocatori", ha spiegato Tom Chilton, director di World of Warcraft, "così come Bobby Kotick (il CEO di Activision, ndR). Mostriamo delle demo ai dirigenti di Activision più o meno due volte all'anno (a volte giusto una). Pongono domande intelligenti sul perché stiamo facendo quello che stiamo facendo, ma non ho mai avuto ordini o suggerimenti sul design del gioco".

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza