Diablo III: Blizzard bilancia la modalitÓ Inferno

E ridimensiona alcuni incantesimi difensivi.

Blizzard sta lavorando per risolvere alcuni dei problemi responsabili di aver allontanato tanti giocatori da Diablo III.

In particolare ci riferiamo alla difficoltà Inferno, da molti ritenuta (a ragione) bilanciata in modo assurdo al punto da risultare quasi impossibile da affrontare.

Per risolvere le cose gli sviluppatori hanno finalmente ridotto la capacità di danno delle creature, rendendo l'esperienza indubbiamente più godibile e divertente.

Allo stesso tempo, come ha spiegato il Technical Game Designer, Wyatt Cheng, Blizzard ha ridotto l'efficacia di alcuni incantesimi difensivi, giustificando l'operazione con il desiderio di spingere gli utenti a provare nuove soluzioni.

Secondo uno studio effettuato da Blizzard, infatti, Energy Armor è utilizzato dall'83 per cento dei maghi di sessantesimo, mentre War Cry's Impunity da ben l'87 per cento dei barbari.

Cheng ha poi avvertito di aspettarsi altre novità, come l'opzione "monster power" utile a modificare la forza dei mostri per cercare di ottenere ricompense migliori.

1
A qualcuno piace Impunity.

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Filippo Facchetti

Filippo Facchetti

Redattore

Filippo Facchetti Ŕ un rispettabile nerd da sempre appassionato di "giochini elettronici". Prima di approdare a Eurogamer scrive per importanti riviste di settore e conduce programmi TV dedicati all'intrattenimento digitale.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza