Scopriamo le creature di Monster Hunter 4

Famitsu ci presenta 4 temibili avversari.

Famitsu (via Siliconera) ha pubblicato alcuni dettagli relativi a quattro creature di Monster Hunter 4, che i giocatori saranno chiamati ad affrontare a viso aperto.

Il Nelskura è una sorta di ragno che può essere trovato nell'oscurità delle caverne, sul soffitto o pazientemente in attesa sulla propria ragnatela. Affrontandolo sarà necessario prestare molta attenzione proprio alle ragnatele che può lanciare per immobilizzare la preda.

Il mostro chiamato Tetsukabura è un enorme anfibio che usa la mascella come se fosse un badile, con cui scagliare enormi massi contro i giocatori. Tra gli altri attacchi di questa creatura vengono segnalati uno sputo verdastro e un pericoloso morso.

Il Gypceros arriva direttamente da Monster Hunter Frontier Online, con il suo sputo velenoso e gli anelli di luce che posso far perdere i sensi ai cacciatori.

Lo Yian Kut-Ku, infine, è il mostro che potete vedere nell'immagine qui sotto, un gradito ritorno dai primi capitoli della saga di Monster Hunter, con il suo soffio infuocato. In questa nuova incarnazione potrà contare su un'abilità che gli permetterà di divorare i mostri più piccoli per recuperare Punti Ferita.

L'uscita di Monster Hunter 4 è prevista per la primavera del 2013 in Giappone.

1

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Filippo Facchetti

Filippo Facchetti

Redattore

Filippo Facchetti Ŕ un rispettabile nerd da sempre appassionato di "giochini elettronici". Prima di approdare a Eurogamer scrive per importanti riviste di settore e conduce programmi TV dedicati all'intrattenimento digitale.

Contenuti correlati o recenti

'Call of Duty 2022, Diablo IV e Overwatch 2 usciranno su PlayStation'

Un noto analista sostiene che i prossimi Call of Duty, Diablo e Overwatch saranno anche su PlayStation.

Final Fantasy VII Remake Parte 2 esclusiva PS5 e in uscita nel 2023?

Final Fantasy VII Remake Parte 2 potrebbe arrivare prima di quanto pensiamo.

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo Ŕ... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrÓ essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening Ŕ vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

SarÓ un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza