Resident Evil 6 ha avuto successo "in un certo senso"

Capcom spiega l'evoluzione del marchio agli investitori.

Resident Evil 6 ha avuto successo "in un certo senso", secondo Capcom.

"Oltreoceano le review degli utenti non sono state molto positive", si chiede Capcom sul sito riservato ai suoi investitori. "Qual è la vostra strategia per rafforza il marchio fuori dal Giappone?".

"Resident Evil 6 continua a generare ottime vendite in Giappone e oltreoceano", hanno risposto i responsabili del gioco. "Inoltre, le vendite iniziali hanno rappresentato un nuovo record per un titolo Capcom. Quindi in un certo senso il gioco ha avuto successo".

"Crediamo perciò sia troppo presto per arrivare a una conclusione su come gli utenti vedono il nostro gioco. Ascoltiamo sempre con attenzione il loro feedback e usiamo queste informazioni durante lo sviluppo".

E, a proposito di sviluppo, Capcom ha annunciato che al 30 settembre 2012 erano 1500 i developer facenti parte dei suoi team. L'obiettivo è incrementare questo numero di altri 1000 nei prossimi 10 anni.

Vai ai commenti (10)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Resident Evil 8 ha già una finestra di lancio?

Ci sarebbe già stato un rinvio.

The Persistence - recensione

L'horror di Firesprite si spoglia della VR, e non solo.

Commenti (10)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza