Nuove immagini di Grand Theft Auto V mostrano alcuni dettagli di un mondo di gioco che, stando a quanto detto da Rockstar, sarà "cinque volte più grande" di quello di Red Dead Redemption.

Questa è la seconda volta che Rockstar insiste sulle dimensioni del gioco, dopo aver rivelato che l'estensione del mondo di gioco di Grand Theft Auto V avrebbe superato quella di Red Dead Redemtpion, GTA4 e GTA: San Andreas insieme.

Dan Houser, dirigende di Rockstar nonché autore della serie, ha anche recentemente rivelato di essersi schierato contro un'eventuale ambientazione del gioco in una regione differente dagli Stati Uniti.

"Ci ho pensato molto, e devo dire che personalmente credo che l'ambientazione attuale sia una parte veramente troppo importante del gioco per cambiarla" ha detto Houser. "Potremmo realizzare un ottimo gioco ambientato ad Amsterdam, ma sarebbe GTA? Io credo di no. Non l'abbiamo fatto, quindi non posso dare un'opinione concreta, ma abbiamo evitato di farlo perché la cultura americana è una parte fondamentale dell'esperienza che è GTA".

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.