Scoperte vulnerabilitÓ in Call of Duty e CryEngine 3

La sicurezza di Black Ops II Ŕ giÓ a rischio.

Luigi Auriemma e Donato Ferrante dell'impresa di sicurezza ReVuln hanno scoperto delle vulnerabilità in Call of Duty: Modern Warfare 3 e nel motore CryEngine 3 di Crytek.

Stando a quanto riportato da Computer World, questa vulnerabilità permette a compagnie esterne di accedere al multiplayer con attacchi DoS (Denial-of-service).

Il problema potrebbe affliggere anche Black Ops II, nei negozi proprio da oggi.

Activision non ha ancora commentato la notizia, ma è chiaro che dovrà interessarsi al fenomeno in caso di attacchi da parte di malintenzionati.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza