SteelSeries Wireless MMO Mouse - review

Quando i tasti non sono mai abbastanza…

Si sa, giocare a World of Warcraft, superati i livelli più bassi, diventa un'opera di abilità su come impostare tastiera e mouse per avere a portata tutte le funzioni necessarie al combattimento. Per questo numerose periferiche sono progettate specificatamente per questo genere di giochi, gli MMO. Non è da meno l'ultimo nato in casa SteelSeries, un mouse wireless che richiama da vicino la grafica dell'ultima espansione dell'MMO di Blizzard, Mists of Pandaria.

Si tratta di un mouse senza fili con sensore laser, dotato di una base dove appoggiare la periferica quando non viene utilizzata per ricaricare le batterie. La carica completa offre sedici ore di utilizzo ininterrotte, e anche il giocatore più accanito avrà la possibilità di intraprendere lunghe sessioni senza la preoccupazione di rimanere a secco. È inoltre possibile collegare il cavo micro-USB direttamente al mouse, nel caso stessimo giocando e fossimo entrati nella preoccupante zona delle batterie quasi scariche.

La confezione si presenta come un cubo di grosse dimensioni, con uno slot dove ammirare il mouse posizionato sulla base di ricarica. Al suo interno troviamo un piccolo manuale, un adesivo marchiato SteelSeries e un cavo di connessione USB. In pratica l'essenziale per far funzionare il nostro nuovo acquisto.

"Non è presente alcun disco driver, dato che l'installer è contenuto direttamente all'interno del mouse"

1
Esteticamente SteelSeries ha centrato l'obiettivo, con un prodotto da esibire sulle vostre scrivanie.

Non è presente alcun disco driver, dato che non sono necessari né per il riconoscimento da parte del sistema operativo, né per la configurazione di cui parleremo più avanti. Tutte le versioni di Windows, da XP a 8, sono infatti supportate (se siete ancora con Windows 98SE sarebbe il caso di darsi una svecchiata!), e il funzionamento è garantito anche su piattaforme MacOSX. Collegando il mouse al PC verrà avviato il setup automatizzato dei driver e l'eventuale aggiornamento del firmware. L'installer è contenuto direttamente all'interno del mouse e questo si spiega la mancanza di un disco allegato.

Esteticamente il SteelSeries Wireless MMO risulta un prodotto ben curato e dai dettagli molto originali. La forma ricorda qualcosa di già visto, ma finché risulta comodo e confortevole poco importa. I pulsanti, ben undici, sono tutti programmabili. Durante il funzionamento, il logo di World of Warcraft sul dorso viene retroilluminato da una luce blu, mai fastidiosa in quanto il più delle volte sarà coperta dal palmo della mano. In ogni caso la luminosità è regolabile sia per quanto riguarda l'intensità, sia per tutta una serie di effetti di pulsazione.

"Esteticamente il SteelSeries Wireless MMO risulta un prodotto ben curato e dai dettagli molto originali"

Come abbiamo appena anticipato i pulsanti sono in totale undici: i due tasti principali più tre aggiuntivi oltre alla rotellina sul dorso; quattro sul lato sinistro e infine uno da premere con l'anulare sul lato destro. I tasti sono tutti comodi da raggiungere, ad eccezione di quelli posizionati sul lato sinistro, che come ogni altro prodotto simile richiedono un breve training mnemonico.

2
Sul dorso del mouse campeggia il logo di WoW retroilluminato da una piacevole luce blu, regolabile in intensità e con eventuali effetti di pulsazione.

Il software di configurazione di SteelSeries è abbellito da una skin ispirata a World of Warcraft, dove potremo selezionare la configurazione di tutti i pulsanti, creare macro o abilitare profili.

Per gli amanti dei numeri scendiamo nei dettagli tecnici: il sensore è in grado di catturare 12.000 fotogrammi al secondo con un'accelerazione di 30G, la capacità di rilevamento avviene fino a mezzo centimetro di sollevamento e la portata del trasmettitore wireless arriva sui 10 metri con frequenza 2.4 GHz.

"Il sensore è in grado di catturare 12.000 fotogrammi al secondo con un'accelerazione di 30G"

Nella parte inferiore del mouse troviamo il pulsante di sincronizzazione e un interruttore di spegnimento in caso di inutilizzo. Il peso di 115 grammi risulta ben equilibrato e bilanciato, anche se la possibilità di regolarlo tramite pesi aggiuntivi sarebbe stata un'opzione gradita. Le dimensioni sono di 40x61x115 mm (AxLxP).

Concludendo, ci troviamo di fronte a un ottimo mouse, da utilizzare non solo per gli MMO, date le numerose feature di personalizzazione. In termini di qualità dei materiali e di livello costruttivo, il SteelSeries Wireless MMO risulta molto ben fatto, per quanto risulti inutilizzabile dall'utenza mancina a causa dell'ergonomia pensata specificamente per i destrimani.

3
I pulsanti laterali sono facilmente raggiungibili, anche per se utilizzarli correttamente ci sarà bisogno di un po' di pratica.

Il prezzo non aiuterà nella vostra scelta, visto che si parla di una mazzata di ben 130 Euro, anche se occorre sottolineare si tratti di un mouse personalizzabile e in grado di adattarsi a ogni tipologia di gioco. Se poi la qualità costruttiva e la connettività wireless sono caratteristiche imprescindibili, allora non v'è dubbio che questo prodotto SteelSeries saprà soddisfarvi per lungo tempo a venire.

8 /10

Leggi la nostra guida al punteggio

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Marco Ballabio

Marco Ballabio

Redattore

Adepto spirituale del Pastore fin dai tempi di TGM, è sempre alla ricerca dell’ultimo pezzo per completare il suo PC definitivo. Impresa, come quella di Dylan Dog e del suo galeone, infinita.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Pride Run è il videogioco che celebra i Pride di tutto il mondo

Ill 10% dei ricavi verrà donato per supportare le comunità LGBTQ+.

Fortnite e Batman insieme: Epic svelerà tutti i dettagli nella giornata di domani

Il Battle Royale festeggia così gli 80 anni dell'eroe di Gotham.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza