La CPU di Wii U è "orribile e lenta"

Parola di Oles Shishkovtsov di 4A Games.

Continuano i pareri negativi sulla nuova console di Nintendo, che molti sviluppatori iniziano a considerare deludente. L'ultimo a sbilanciarsi sull'argomento è Oles Shishkovtsov (Chief Technology Officer di 4A Games), che ha dichiarato che la società non convertirà Metro: Last Light su Wii U.

A quanto pare le limitazioni del processore stanno causando una tendenza abbastanza preoccupante tra gli sviluppatori, vale a dire quella di considerare la CPU di Wii U inferiore rispetto a quella delle alle altre console (e ovviamente ai PC) e limitante dal punto di vista dello sviluppo.

"La Wii U ha una CPU orribile, lenta" ha detto Shishkovtsov. "All'inizio pensavamo di riuscire a realizzare una conversione di Metro: Last Light, ma la qualità del gioco ne avrebbe risentito. Forse in futuro ci ripenseremo, ma non posso promettere niente".

Vai ai commenti (28)

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (28)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza