Microsoft Studios passa al multipiattaforma

Windows 8, Windows Phone 8 e Xbox 360 vi bastano?

1
Phil Harrison.

Microsoft Studios è ora un'etichetta multipiattaforma, stando a Phil Harrison.

L'ex Sony ora a capo della divisione Interactive Entertainment di Microsoft ha spiegato il concetto alla London Game Conference di ieri, come riportato da GamesIndustry International.

"Siamo davvero uno studio multipiattaforma adesso", è stato il commento di Harrison. "Non facciamo giochi solo per Xbox 360, ma anche esperienze per SmartGlass, titoli specifici per Windows Phone 8 e Windows 8".

"Non siamo più in competizione soltanto con le compagnie tradizionali che si occupano di console, il nostro panorama competitivo include avversari come Google, Amazon e ovviamente anche Apple".

"Pensiamo che questo sia grandioso", ha concluso il VP. "Pensiamo sia una cosa buona per noi e per l'industria, e che ci porti in questa generazione interconnessa con maggiore aggressività e determinazione".

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Apex Legends: Edizione Octane è finalmente disponibile

Il gioco festeggia il suo primo anno con l'introduzione della Stagione 4 - Assimilazione.

Escape from Tarkov - prova

Cosa si cela dietro al fenomeno del momento?

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza