Star Wars: Battlefront 3 era completo al 99%

Ancora rimpianti per la defunta Free Radical.

Star Wars: Battlefront 3 è stato cancellato quando era al 99% del suo sviluppo.

Lo ha svelato Steve Ellis, co-fondatore di Free Radical, in un'intervista concessa a GamesTM (via NowGamer).

Ellis ha spiegato che mancavano solo dei ritocchi in termini di testing e ripulitura dai bug prima del lancio, ma che le difficoltà economiche dello studio lo bloccarono e portarono di fatto alla cancellazione, dopo l'interruzione del rapporto lavorativo con LucasArts.

Secondo il co-fondatore, inoltre, il gioco avrebbe posto fine a un "periodo nero" iniziato con lo sviluppo di Haze, durante il quale "abbiamo avuto problemi con la nostra tecnologia".

Vai ai commenti (6)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (6)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza