Dota 2 su tablet? Per ora un fallimento

Ma secondo Gabe Newell è solo questione di tempo.

Gabe Newell ha dichiarato che i primi test per le versioni tablet di Dota 2 sono stati deludenti. Valve ha però grandi aspettative per il futuro e che ci sono altri progetti "interessanti" in arrivo nonostante i risultati non troppo incoraggianti.

"Abbiamo tentato di far girare Dota 2 su alcuni tablet" ha detto Newell. "L'esito è stato deludente, ma la buona notizia è che i tablet si stanno evolvendo velocemente. Credo che presto avremo a disposizione le prestazioni che permetteranno a noi e altri sviluppatori di realizzare ciò che vogliamo".

"Dota 2 è un buon gioco con cui fare questo tipo di test, considerando ritmo e intensità dell'azione" ha concluso Newell.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.

Contenuti correlati o recenti

A seguito del caso Blitzchung, Riot ed ESL chiedono ai giocatori professionisti di non parlare di "temi sensibili" pubblicamente

Epic Games invece "supporta il diritto di esprimere la propria opinione su questioni politiche e diritti umani".

AESVI lancia la Guida agli eSports

Tutto ciò che c'è da sapere sul mondo dei videogiochi competitivi.

FIFA 20: il sito ufficiale di EA svela per errore dettagli personali dei giocatori

I giocatori hanno notato il problema mentre si iscrivevano alle Global Series di FIFA 20.

Articoli correlati...

ArticoloInvestire negli esport: stabilire resilienza in un ambiente volubile - articolo

il CEO di New Wave Esports, Daniel Mitre, sul fascino delle squadre in contrapposizione alla sostenibilità delle piattaforme.

In appena 2 anni Fortnite è diventato il secondo titolo con i più alti premi in denaro

Superando un mostro sacro come Counter Strike: Global Offensive.

La FIGC conferma lo sbarco negli eSport e vara la eNazionale in vista del Campionato Europeo UEFA 2020

Al via la seconda tappa di selezione della Nazionale di eFoot Azzurro che rappresenterà l'Italia nel campionato calcistico virtuale di PES 2020.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza