Resident Evil 5 ha permesso la nascita di Revelations su 3DS

Capcom svela la genesi del suo miglior Resident Evil del 2012.

L'idea di realizzare Resident Evil: Revelations è nata durante lo sviluppo dello spin-off The Mercenaries 3D, quando Capcom stava facendo girare una versione di Resident Evil 5 su Nintendo 3DS.

"Avevamo bisogno di avere un gioco funzionante sul 3DS, così abbiamo preso Resident Evil 5 e l'abbiamo fatto girare sulla console, e l'impatto è stato migliore di quanto avessimo immaginato", ha spiegato Koshi Nakanishi durante l'ultimo Iwata Asks.

Masachicka Kawata ha aggiunto che "abbiamo quindi pensato 'possiamo mettere tutto questo in un prodotto'. Le difficoltà di trasformare quella versione in un progetto a parte erano legate semplicemente all'esperienza" con l'hardware al tempo nuovo di Nintendo. "Per quanto riguarda i controlli, siamo riusciti a fare dei cambiamenti su Mercenaries e finire Revelations basandoci sul feedback dei giocatori".

"Facendo prima Mercenaries, sento che siamo riusciti a determinare le capacità del Nintendo 3DS. Direi che Mercenaries", comunque, "è il gioco che spinge al massimo la console da un punto di vista tecnico".

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza