I seguiti uccidono la creatività

David Cage sprona i giocatori a chiedere di meglio.

1

Oltre a un nuovo gioco dopo Heavy Rain e un nuovo motore creato appositamente per Beyond: Two Souls, David Cage torna a parlare di innovazione nell'industria.

Stavolta il presidente di Quantic Dream ha criticato apertamente la tendenza a realizzare soprattutto seguiti senza provare a creare nulla di nuovo, dando parzialmente la colpa anche alla passività degli utenti.

"Molti giocatori desiderano sempre la stessa cosa e la comprano volentieri quando gli viene proposta", afferma Cage. "Il risultato è prevedibile, i giocatori finanziano dei publisher che non hanno alcun interesse a innovare e che realizzano lo stesso gioco tutti gli anni".

La soluzione? Secondo Cage, votare "con il portafogli" per rompere il circolo vizioso e spingere i publisher a proporre qualcosa di nuovo.

Vai ai commenti (16)

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (16)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza