La prima immagine di Numenera: Torment

Brian Fargo conferma anche una futura campagna Kickstarter.

1

Dopo l'annuncio di un seguito almeno spirituale di PlaneScape: Torment, Brian Fargo è tornato a parlare del progetto e soprattutto della sua ambientazione.

Fargo ha assicurato ai fan che Numenera: Torment non sarà caratterizzato da un'ambientazione meno cupa rispetto a quella di Planescape, mostrando uno schizzo concettuale di The Bloom.

Per descrivere The Bloom con le parole di Fargo, "sarà una città vivente nel vero senso della parola, con dei viticci che si estendono fino ad altre dimensioni".

Fargo ha anche dato quasi per certo anche il lancio di una campagna di finanziamento tramite Kickstarter, che dovrebbe partire prima del completamento di Wasteland 2.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo è... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrà essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening è vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sarà un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza